28 Giugno 2019

14 Gennaio 2019
19 settembre 2019
15 Ottobre 2019
18 ottobre 2019

L’art. 11-bis del D.L. 30 aprile 2019, n. 34 (convertito, con modificazioni, dalla legge 28 giugno 2019, n. 58) ha introdotto il nuovo comma 2-bis dell’art. 177 del TUIR, che estende l’applicazione del regime del c.d. realizzo controllato mediante conferimento anche alle operazioni relative a partecipazioni non di controllo. Paolo Scarioni, in un articolo pubblicato da ilSole24Ore dal titolo “Rischio “demoltiplicazione” sul realizzo controllato”, analizza la norma, fornendo un’interpretazione che ne consentirebbe una più agevole applicazione con riferimento alle operazioni riguardanti holding che, direttamente o indirettamente, detengono partecipazioni in società quotate.